n w   

baner
Siete qui:   Home I Colori della Tradizione Eventi nel territorio
I Colori della Tradizione PDF Stampa E-mail

Eventi nel territorio

Sagre, feste di origine contadina e manifestazioni in piazza da sempre animano la vita del territorio sanseverese e dei paesi limitrofi. Qui il panorama delle tradizioni e del folklore è molto ampio e varia da paese a paese.

Ognuno di questi ha le proprie usanze ma tutti sono accomunate dalla presenza del fuoco, che unisce il sacro al profano. Ne sono esempio i falò che si accendono nei rioni di San Paolo Civitate per festeggiare il giorno di San Giuseppe (19 marzo) e i fuochi pirotecnici e le batterie che animano le strade cittadine durante le feste. Ciascun paese festeggia il Santo Patrono secondo le proprie tradizioni: a San Paolo di Civitate,  il 13 giugno, la statua di Sant’Antonio viene portata in processione rivestita con foglie d’oro; a Torremaggiore, la prima domenica di luglio, dopo la processione, la popolazione e le autorità civili e religiose scortano il gonfalone ed il sindaco a Palazzo Municipio percorrendo quasi trecento metri sulle note della “Marcia di Radetzky” di Strauss con passo ritmato; a Lucera, il 14 e il 16 agosto, con il "Torneo delle Chiavi" si rievocano fatti e personaggi dell’epoca medievale che hanno segnato la storia della città. La festa vede i cinque rioni storici della città affrontarsi in una serie di prove come il tiro alla fune, il tiro con la balestra, il tiro con l’arco, la lotta con i bastoni. Il rione vincitore riceve il Palio della città.

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Ottobre 2009 17:38